loader

Concerto benefico a sostengno dell'ospedale di Desio

Concerto benefico a sostengno dell'ospedale di Desio

  • 18 Gennaio, 2019
  • Donatella Onlus

Il Giornale Di Monza E Brianza

Concerto benefico per sostenere il reparto di Oncologia dell'ospedale di Desio
Note in cielo per Donatella e Riccardo
Diretti dal maestro Luca Pavanati gli Artisti del Coro del Teatro della Scala e il Coro lirico Mafalda Favero

MUGGIÒ (gsb) Ultime prove per il grande concerto benefico «Note in cielo: musica per Donatella e Riccardo», in programma venerdì 18 gennaio dalle 21 presso l'Auditorium parrocchiale. Protagonisti assoluti saranno i Cantanti lirici Artisti del Coro del Teatro alla Scala, l'Orchestra sinfonica e il Coro lirico «Mafalda Favero» di Calolziocorte, diretti dal maestro Luca Pavanati. Verranno eseguiti brani celebri del repertorio operistico italiano e sinfonico internazionale. L’ingresso è alle 19.30 con un rinfresco, cui seguirà la presentazione di «Donatella onlus» e dei musicisti e alle 21 il concerto.
L’evento, patrocinato dal Comune, è organizzato dall'associazione «Donatella onlus», con Roberta Cecconi, Gianfranco Basili e Dario Morlini, in memoria di Donatella Tassinato Cecconi e di Riccardo Pavanati, il volontario della Croce rossa venuto a mancare qualche mese fa. L’obiettivo è quello di raccogliere fondi per il reparto Oncologia dell’ospedale di Desio.
«È un concerto di grande respiro e prestigio per Muggiò che unisce l'arte e la bellezza della musica con la solidarietà» ha detto Gianfranco Basili che molto si è speso per l’organizzazione e la ricerca degli sponsor. «Quando l’associazione "Donatella onlus" mi ha proposto questo concerto benefico, ho accettato molto volentieri. Siamo musicisti professionisti e partecipiamo spesso a concerti di beneficenza - a spiegato il maestro Pavanati, fratello di Riccardo - Sarà una bella serata con una grande orchestra con gli Artisti del Coro del Teatro alla Scala e il Coro lirico Mafalda Favero, quindi un momento di musica molto importante che ci unisce per fare del bene, ricordando due persone che non ci sono più. Anche Riccardo aveva un talento non indifferente per la musica. Amava suonare la chitarra». Tra la prima parte e la seconda del concerto verranno consegnati i fondi raccolti alla dottoressa Paola Pozzi primario dell’Oncologia di Desio.
I biglietti per il concerto sono disponibili presso «Bar Colossi» in piazza Garibaldi, «No code» in via Cavour e «Casalinghi Colombo» in via San Rocco.